Mostra Il colore dell’acqua. Maria Cristiana Fioretti - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 02/02/2020 Aggiornato il 02/02/2020
Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Acquario Civico di Milano, viale G. Gadio 2
Telefono: 02/88465750
Orari di apertura: 9,30-17,30. Lunedì chiuso
Costo: 5 euro; ridotto 3 euro
Dove acquistare: www.acquariocivicomilano.eu
Sito web: www.acquariocivicomilano.eu
Organizzatore: Comune Milano - Cultura e Acquario - Civica Stazione Idrobiologica
Note:
Qual è il colore dell'acqua? E quello dell'aria? A queste domande si accinge a rispondere la mostra di Maria Cristiana Fioretti, artista multimediale sperimentale nell’ambito della cromatologia.

Il percorso proposto dalla curatrice Raffaella Resch presenta circa 30 opere pittoriche e multimediali, tra cui una decina di tele della serie Meduse realizzate appositamente per la mostra milanese e due installazioni site specific.

Dal 2010 il lavoro di Cristiana Fioretti si basa sulla fusione tra colore, luce, spazio e suono.
In mostra affiancano le nuove opere alcuni suoi lavori tra i più significativi di questi ultimi dieci anni, tratti dai cicli Dream in box (2010), LightNess (Light Art, 2010) e Colormaps or spices (2015), oltre al dipinto fluo (Black light Art, 2017) realizzato con colori sensibili alla luce e l’opera multimediale installativa Sensorial Space (2013): un "“sensorial box”, ideato come una sorta di acquario, un gioco d’acqua ribollente all’interno di trasparenti vasche emisferiche, accompagnate da effetti di luce e suoni che ricordano il mare e il sole del sud della Francia dove l'artista vive.

Nel Giardino d’inverno, posto all’ultimo piano dell’acquario, è stata collocata un’installazione del nuovo ciclo Meduse, con la riflessione della luce naturale, riflessi e ombre che richiamano quelli dell’acqua.

La rassegna è promossa dal Comune Milano - Cultura e dall’Acquario - Civica Stazione Idrobiologica e rientra nel palinsesto “I talenti delle donne”, promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e dedicato all’universo delle donne, focalizzando l’attenzione di un intero anno, il 2020, sulle loro opere, le loro priorità, le loro capacità.


Il colore dell’acqua. Maria Cristiana Fioretti
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com