Mostra Il bronzo e la parola. Mastroianni, D’Annunzio, e Quasimodo - Gardone Riviera

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 09/05/2022 Aggiornato il 09/05/2022
Dal al
Gardone Riviera (BS)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Lombardia
Luogo: Vittoriale degli Italiani, Parco, via al Vittoriale 12
Telefono: 0365/296511
Orari di apertura: 9-19
Costo: 12 euro
Dove acquistare: https://bottega.vittoriale.it/#/
Sito web: https://www.vittoriale.it/
Organizzatore: Vittoriale degli Italiani insieme al Centro Studi dell’Opera di Umberto Mastroianni e al Cigno GG Edizioni di Roma, in collaborazione con Villaggio Globale International
Note:
Il Parco del Vittoriale ospita un inedito confronto tra scultura e parola, tra materia e poesia, in una mostra di forte potenza visiva ed evocativa che ruota attorno a tre giganti della cultura italiana del Novecento: Mastroianni, d’Annunzio e Quasimodo.

11 grandi sculture bronzee dal Maestro di Fontana Liri (Frosinone) esposte in questa occasione, a partire da due busti del ‘39 ancora legati alle forme classiche e a Uomo del 1942 che apre al linguaggio astratto, passando per l’energica e dirompente Furia selvaggia del 1975, fino ai capolavori degli anni ottanta come Macchina sacrale (1988/1989), un bronzo di 220 cm di altezza, ultima delle sue opere monumentali, trovano echi, significati e rimandi nelle poesie selezionate di due tra i più grandi letterati del XX secolo.

La mostra è curata da Marco Di Capua e Paola Molinengo Costa.
Il bronzo e la parola. Mastroianni, D’Annunzio, e Quasimodo
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com