Mostra Il bello dell’Orrido. Spavento, stupore, meraviglia. Incontri d’autore vistalago a Bellano - Bellano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 07/10/2019 Aggiornato il 07/10/2019
Dal al
Bellano (LC)
Regione: Lombardia
Luogo: Cinema di Bellano, via Roma 3
Telefono: 349/2170089
Orari di apertura: 18-20
Costo: Ingresso libero
Note:
La rassegna di incontri con gli autori tratta un tema-ossimoro: "Il bello dell'Orrido". Ideata da Armando Besio, la nuova iniziativa è organizzata da ArchiViVitali, in collaborazione con il Comune di Bellano, paese sul ramo lecchese del lago di Como.

Bellano è famosa a livello turistico per l’Orrido: questa gola naturale, creata dal fiume Pioverna, esercita da sempre un fascino misterioso. Le acque del fiume nel corso dei secoli hanno modellato gigantesche marmitte e suggestive spelonche: gli anfratti, il cupo rimbombo delle acque tumultuose, le vertiginose pareti di roccia hanno da sempre ispirato scrittori e artisti.

Armando Besio si è ispirato al fascino di questo luogo già omaggiato da Velasco Vitali nella mostra “Caduta libera” (in corso fino al 10 novembre 2019 al Circolo di Bellano) per inaugurare una serie di incontri con scrittori, artisti, musicisti, architetti e raccontare l’idea di spavento, stupore e meraviglia del nostro immaginario.

In programma diversi interventi. Sabato 12 ottobre Cristina Dell’Acqua presenta il suo recente saggio “Una Spa per l’anima” (Mondadori): i classici greci e latini, da Eschilo a Seneca, da Euripide a Cicerone, riscoperti e riletti come maestri di ben-essere interiore. L’autrice, insegnante di latino e greco e vicepreside del Collegio San Carlo di Milano, racconta di come i classici ci facciano star bene perché ci permettono di andare in profondità, alla radice dei pensieri. È una prospettiva dalla quale guardare il mondo, senza farsi travolgere dal quotidiano.

“La Bibbia ha (quasi) sempre ragione” (Claudiana) è una riflessione semiseria, “lucida e ludica” proposta sabato 26 ottobre da Gioele Dix: il grande attore comico.

Sabato 23 novembre lo scrittore e professore di Letteratura italiana contemporanea all’Università Statale di Milano Mauro Novelli parla del suo ultimo libro, “La finestra di Leopardi, viaggio nelle case dei grandi scrittori italiani” (Feltrinelli).

Sabato 14 dicembre Giorgio Terruzzi, racconta se stesso e le inquietudini della sua giornata, che diventa quella di ciascuno di noi. "Pro-fumo” (Cinquesensi). Vita, amori, ideali delusi, speranze non ancora sopite di un grande giornalista e scrittore è un'autobiogarfia che è anche un prezioso libro d'artista accompagnato dalle opere su carta di Giancarlo Vitali.

Le date future dell'anno 2020: 25 gennaio, 29 febbraio, 28 marzo, 25 aprile, 16 maggio.
Per info vedere sito: www.archivivitali.org.




Il bello dell’Orrido. Spavento, stupore, meraviglia. Incontri d’autore vistalago a Bellano
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com