Mostra Il ’68 di carta. Le parole, le idee e le speranze nell’archivio “Memoria di carta” - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 12/03/2018 Aggiornato il 12/03/2018

La mostra storico documentaria racconta una stagione di svolta del nostro paese, a cinquant'anni dal 1968, attraverso i documenti dell'Archivio dell'Irsifar, che restituiscono ideali, speranze, linguaggi di quel periodo. La storia delle agitazioni studentesche contro una scuola inadeguata e in favore di 41.89405, 12.46366una società più giusta hanno segnato l'inizio di una mobilitazione generale che ha coinvolto altre realtà. La mostra racconta il 1968 attraverso volantini, opuscoli, ritagli di giornale, fotografie, disegni, appunti. Gli eventi e le idee di quegli anni sono integrati da rimandi alla cultura diffusa di allora e ai processi sociali e economici che avevano contribuito a formare le condizioni per lo sviluppo del Sessantotto. Mostra e programma di appuntamenti previsti, a cura di Irsifar, sono promossi da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale, Dipartimento Attività Culturali in collaborazione con Zètema Progetto Cultura.

Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lazio
Luogo: Casa della Memoria e della Storia, via San Francesco di Sales 5
Telefono: 06/0608; 06/6876543; Sito: www.comune.roma.it
Orari di apertura: 9,30-20. Sabato e domenica chiuso
Costo: Ingresso libero
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com