Mostra I luoghi che siamo. Atelier Aperti - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 14/05/2021 Aggiornato il 14/05/2021
Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Casa Degli Artisti, corso Garibaldi, 89A - via Tommaso Cazzaniga
Telefono: 02/36638150
Orari di apertura: 10,30-21. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero. Prenotazioni obbligatorie solo per sabato e domenica
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.casadegliartisti.org
Organizzatore: Casa Degli Artisti
Note:
Casa degli Artisti presenta il progetto di atelier aperti al pubblico che conclude il primo ciclo di residenze avviato nel 2020.
Protagoniste le artiste Rebecca Agnes (Pavia, 1978). Chiara Francesca Longo (Milano, 1977), Rebecca Moccia (Napoli, 1992), Giulia Oglialoro (Saronno, 1992) e Eleonora Roaro (Varese, 1989), che presenteranno la ricerca e il corpus di lavori sviluppati durante la loro residenza.
Le artiste hanno lavorato autonomamente, sviluppando una investigazione coerente, incentrata sull’intenzione di sguardo ai luoghi e alle trasformazioni della città.

Milano è una città in continua evoluzione e la velocità con cui questi cambiamenti avvengono acuiscono l’incidenza della gentrificazione e della disidentificazione con comunità di generazioni passate in rapporti labili di esclusione e inclusione.

La sostituzione dei servizi di vicinato, che in molti quartieri hanno generato attrattori d’interesse e di coesione tra gli abitanti, segna l’identità mutata dei luoghi, delle relazioni e delle fruizioni.
Si sovrascrivono memorie spesso in forte discontinuità e rapido consumo.

Anche gli spazi che esistono solo nella memoria di chi li ha vissuti e che permangono nell’immaginario simbolico dei nuovi abitanti fanno parte dell’identità attuale della città e della stessa Casa degli Artisti.

Il progetto offre un’esperienza immersiva nei luoghi della città, in cui riconosciamo una Milano solidale, capace di mutare radicalmente aspetto e tempra da una strada all’altra. Il filo che accomuna le narrazioni è il dato biografico, il legame sottile affettivo e poetico da cui sono originate le ricerche e i lavori delle artiste.

Il progetto è anche l’occasione per prenotare uno studio visit con le artiste e gli artisti attualmente in residenza – su prenotazione da effettuare via email info@casadegliartisti.org – esclusivamente i giovedì e venerdì dalle 14 alle 21.



I luoghi che siamo. Atelier Aperti
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com