Mostra I had a dream. AtWork Tour 2018 - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 29/05/2018 Aggiornato il 29/05/2018

In esposizione i taccuini personalizzati realizzati dai partecipanti durante il Workshop AtWork, un format educativo ideato e sviluppato da Moleskine Foundation e dal curatore Simon Njami. Nell’ambito della mostra "I is an Other/Be the Other" che coinvolge e mette a confronto 17 artisti di origine africana nel loro rapporto con “l’altro”, Simon Njami riparte dall’Italia per ispirare una generazione di giovani pensatori. Il nucleo centrale di AtWork è infatti un workshop condotto dallo stesso Njami che fornisce lo spunto per l’avvio di un dibattito collettivo e di una riflessione individuale su questioni come identità, cultura e comunità. AtWork è rivolto a giovani talenti creativi e studenti di diverse discipline provenienti da ogni parte del mondo che vogliano mettersi in gioco. Questo format educativo itinerante ha preso il via nel 2012 a Dakar e da allora continua a viaggiare attraverso il continente africano e oltre con l’obiettivo di ispirare una rete panafricana e globale di pensatori creativi. Quest’anno saranno quattro i capitoli del Tour AtWork 2018 dal tema “I Had a Dream”: Roma, Ndjamena, Kampala e Harare. 100 partecipanti, 100 sogni, 100 taccuini.

Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Lazio
Luogo: Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea, viale delle Belle Arti 131
Telefono: 06/32298221
Orari di apertura: 8,30-19,30. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com