Mostra I had a dream. AtWork Tour 2018 - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 29/05/2018 Aggiornato il 29/05/2018

In esposizione i taccuini personalizzati realizzati dai partecipanti durante il Workshop AtWork, un format educativo ideato e sviluppato da Moleskine Foundation e dal curatore Simon Njami. Nell’ambito della mostra "I is an Other/Be the Other" che coinvolge e mette a confronto 17 artisti di origine africana nel loro rapporto con “l’altro”, Simon Njami riparte dall’Italia per ispirare una generazione di giovani pensatori. Il nucleo centrale di AtWork è infatti un workshop condotto dallo stesso Njami che fornisce lo spunto per l’avvio di un dibattito collettivo e di una riflessione individuale su questioni come identità, cultura e comunità. AtWork è rivolto a giovani talenti creativi e studenti di diverse discipline provenienti da ogni parte del mondo che vogliano mettersi in gioco. Questo format educativo itinerante ha preso il via nel 2012 a Dakar e da allora continua a viaggiare attraverso il continente africano e oltre con l’obiettivo di ispirare una rete panafricana e globale di pensatori creativi. Quest’anno saranno quattro i capitoli del Tour AtWork 2018 dal tema “I Had a Dream”: Roma, Ndjamena, Kampala e Harare. 100 partecipanti, 100 sogni, 100 taccuini.

Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lazio
Luogo: Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea, viale delle Belle Arti 131
Telefono: 06/32298221
Orari di apertura: 8,30-19,30. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com