Mostra Hokusai, Hiroshige, Utamaro - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 21/09/2016 Aggiornato il 21/09/2016

Ai tre artisti dell'ukiyoe (il Mondo Fluttuante) è dedicata la mostra che, attraverso 200 silografie policrome e libri illustrati provenienti dalla prestigiosa collezione del Honolulu Museum of Art, propone un viaggio nel mondo artistico e umano dei tre maestri, che hanno influenzato scuole e artisti del Giappone e dell'Europa, contrapponendo all'etica del samurai il godimento del singolo momento, il piacere, il divertimento in ogni sua forma. I soggetti prediletti dei tre maestri riguardano il mondo dei sogni e il mondo del meraviglioso insieme alla storia e alla leggenda, agli uomini e agli animali, a tutti i paesaggi dal mare alla foresta. Attraverso 5 sezioni, la mostra racconta il mercato dell'immagine dell'epoca, che richiedeva di trattare soggetti precisi, luoghi e volti ben noti al pubblico. Katsushika Hokusai (1760-1849), Utagawa Hiroshige (1797-1858) e Kitagawa Utamaro (1753-1806) illustrano i quartieri di Edo, di Kyoto e delle province più lontane, insieme a ponti, cascate, volti delicati di donne, eleganti nel loro kimono.L'esposizione, promossa e prodotta da Comune di Milano-Cultura, Palazzo Reale e MondoMostre Skira, curata da Rossella Menegazzo, docente di Storia dell'Arte dell'Asia Orientale dell'Università degli Studi di Milano, si inserisce all'interno delle celebrazioni del 150° anniversario delle relazioni tra Giappone e Italia, avviate con la stipula del primo Trattato di Amicizia e Commercio firmato tra i due Paesi il 25 agosto 1866.

Dal al
Milano (MI)
Regione: Lombardia
Luogo: Palazzo Reale, piazza Duomo 12
Telefono: 02/92800375; Sito: www.hokusaimilano.it
Orari di apertura: 9,30-19,30; giovedì 9,30-22,30. Lunedì chiuso, eccetto il 31 ottobre.
Costo: 12 euro; ridotto 10 euro
Hokusai, Hiroshige, Utamaro
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com