Mostra Hidetoshi Nagasawa. Sotto il cielo e sopra la terra - Napoli

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 12/12/2019 Aggiornato il 12/12/2019
Dal al
Napoli (NA)
Regione: Campania
Luogo: Palazzo Reale, piazza del Plebiscito 1
Telefono: 081/5808255
Orari di apertura: 9-20. Mercoledì chiuso
Costo: 6 euro
Note:
Palazzo Reale di Napoli ospita l’arte orientale con una mostra dedicata al grande artista giapponese Hidetoshi Nagasawa (Tonei, Manciuria, 1940 - Ponderano, Biella, 2018).
Scultore tra i più noti a livello internazionale, l’artista arrivò in Italia a ventisette anni, dove ha trascorso il resto della sua vita.

L’esposizione porta all’attenzione del pubblico la capacità di Nagasawa di creare opere in perfetta armonia con il tutto, in cui l’idea di sospensione e il senso di galleggiamento nello spazio acquisiscono centralità.

Il principio antigravitazionale è evidente nelle grandi sculture esposte: nella corte d’onore, il maestoso Pozzo nel cielo,1995-2014 (200x1000x1000 cm); Barca, 1983-1988 (60x350x80 cm) di ottone e carta si aggrappa alle pareti dello Scalone monumentale di accesso; il Groviglio di quanta, 2014 (525x40x40 cm) e Matteo Ricci, 2010 (50x360x360 cm), composta da otto elementi in marmo di Carrara e acciaio adagiati a terra sono opere in cui il ferro e il marmo creano un gioco di incastri apparentemente vacillanti.

In mostra anche una selezione di opere grafiche in cera e carboncino, che configurano galassie e paesaggi e riecheggiano dell’idea di uno spazio delimitato e concluso tipico dei giardini orientali.

La mostra è curata da Anna Imponente, direttore del Polo museale della Campania, realizzata con Paolo Mascilli Migliorini, direttore di Palazzo Reale in collaborazione con la Fondazione CAMUSAC-Cassino Museo D’Arte Contemporanea di Cassino, diretta da Bruno Corà, con il contributo di Ryoma Nagasawa.


Hidetoshi Nagasawa. Sotto il cielo e sopra la terra
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com