Mostra Helmut Newton. Fotografie. White Women / Sleepless Nights / Big Nudes - Genova

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 14/09/2016 Aggiornato il 14/09/2016

Il progetto della mostra nasce nel 2011 per volontà di June Newton, vedova del fotografo e presidente della Helmut Newton Foundation, e raccoglie le immagini dei primi tre libri di Newton pubblicati tra la fine degli anni Settanta e l’inizio degli anni Ottanta, da cui deriva il titolo della mostra e l’allestimento articolato i tre sezioni. I tre libri sono fondamentali per capire la fotografia di Newton, che li ha progettati personalmente, selezionando le immagini fotografiche e la loro impaginazione. L’esposizione, curata da Matthias Harder e Denis Curti presenta per la prima volta a Genova oltre 200 immagini di Newton, uno dei più importanti  fotografi del Novecento. Obiettivo della mostra è presentare i temi distintivi dell’immaginario artistico di Newton, offrendo la possibilità di comprendere fino in fondo il suo lavoro.

Dal al
Genova (GE)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Liguria
Luogo: Palazzo Ducale, Sottoporticato, piazza Matteotti 9
Telefono: 199/151121
Orari di apertura: 10-19; lunedì 14-19
Costo: 11 euro; ridotto 9 euro
Helmut Newton. Fotografie. White Women / Sleepless Nights / Big Nudes
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com