Mostra Guido Reni e la magnificente bellezza. Capolavori da Ascoli Piceno - Nicosia

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 20/06/2017 Aggiornato il 20/06/2017

Dalla Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno l'"Annunciazione" dipinta da Guido Reni arriva per la prima volta in Sicilia a Nicosia. Questo capolavoro dell'arte del Seicento diventa "testimonial" del patrimonio artistico marchigiano colpito dall'ultimo sisma e ha per  obiettivo quello di sostenere il territorio marchigiano e finanziare il restauro di un'opera danneggiata dal terremoto. Nell’Annunciazione è straordinario ammirare una resa del "vero" di grande effetto che si riscontra nella cura dei dettagli e nell'attenzione ai valori espressi nella meticolosa trascrizione pittorica dei gioielli che ornano la veste dell'angelo annunciante, dei morbidi capelli, delle stoffe e dell’atmosfera del paesaggio che si apre al centro della scena. Insieme all'opera di Reni sono esposte altre due tele "pendant" del caravaggesco Giacinto Brandi con il "Beato Bernardo Abate" e "San Benedetto Abate", provenienti dalla chiesa ascolana di Sant’Angelo Magno, da dove sono state rimosse in seguito ai danni riportati dal terremoto del 30 ottobre 2016. Le opere marchigiane sono ospitate all’interno della Chiesa di San Calogero, un gioiello da riscoprire del barocco siciliano edificato alla fine del Seicento dalla Confraternita di Santa Maria degli agonizzanti.   La mostra, a cura di Stefano Papetti, direttore della Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno, e Antonio D’Amico, ideatore del progetto, è promossa dal Comune di Nicosia, insieme alla Pro Loco, alla Confcommercio, alla Diocesi di Nicosia e alla Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno.

Dal al
Nicosia (EN)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Sicilia
Luogo: Chiesa di San Calogero, via Fratelli Testa 25
Telefono: 320/2727339
Orari di apertura: 10-13; 16-20. Lunedì chiuso
Costo: 3 euro
Guido Reni e la magnificente bellezza. Capolavori da Ascoli Piceno
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com