Mostra Grandi Giardini Italiani e il Lago Maggiore: sbocciano quattro nuove adesioni - Stresa

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 09/08/2017 Aggiornato il 09/08/2017

Del network di Grandi Giardini Italiani entrano a far parte quattro giardini sul Lago Maggiore: Isola Bella, Isola Madre, Rocca di Angera di proprietà del Principe Vitaliano Borromeo, e il Parco di Villa Pallavicino che da luglio è entrato a far parte del circuito turistico Borromeo. Ogni giardino offre uno spettacolo diverso: Isola Bella con il suo giardino all'italiana è famosa per il suo Palazzo e per il Teatro Massimo o Ninfeo. Con un affascinante fronte scenico a tre piani, sormontato dalla statua dell'unicorno, emblema del casato dei Borromeo, e la Galleria Berthier, che ospita 130 dipinti, è forse tra i beni culturali più importanti del Lago Maggiore. Isola Madre offre invece un giardino paesaggistico all'inglese realizzato nell’Ottocento che, grazie ad un clima favorevole, ospita rare piante e fiori esotici provenienti da diverse parti del mondo. Sopravvissuto a una tromba d'aria, c'è anche un magnifico esemplare di cipresso del Kashmir, assicurato al terreno da una serie di tiranti, esempio della cura dei proprietari e di Gianfranco Giustina, curatore dei giardini delle Isole Borromee e ora anche del giardino di Villa Pallavicino. La Rocca di Angera è il risultato di 600 anni di interventi architettonici e oggi ospita il Museo della Bambola e del Giocattolo, il più importante in Europa. Facendo riferimento ai numerosi documenti, di recente è stato ricostruito un giardino medievale. Villa Pallavicino ha un parco aperto al pubblico dal 1956, ospita una magnifica collezione di acidofile di fioriture e proporzioni spettacolari e dedica molto spazio a diversi animali tra i quali canguri, lama, pavoni, zebre.

Dal al
Stresa (VB)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Piemonte
Luogo: Parco di Villa Pallavicino, via Sempione Sud 8
Telefono: 0323/31533; Sito: www.grandigiardini.it
Orari di apertura: 9-18 tutti i giorni
Costo: 9,50 euro; ridotto 6,50 euro
Grandi Giardini Italiani e il Lago Maggiore: sbocciano quattro nuove adesioni
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com