Mostra Il Grand Tour e le origini del 3D - Arezzo

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 10/04/2017 Aggiornato il 10/04/2017

Una grande esposizione dedicata al Grand Tour, quel viaggio da favola che si usava intraprendere più di cento anni fa, tra il 1850 e il 1910, partendo da tutte le nazioni d'Europa, alla scoperta della storia, dell’arte e della cultura delle grandi capitali europee, dell’Italia e fino a Costantinopoli, a Gerusalemme e alle piramidi dell’Antico Egitto. Uno dei souvenir più ricercati del Grand Tour era costituito da fotografie stereoscopiche, una tecnica fotografica che trasmette un’illusione di tridimensionalità, analoga a quella generata dalla visione binoculare del sistema visivo umano, che può essere considerata la prima versione del 3D. La mostra presenta una ricca collezione di queste fotografie che documentano gli itinerari del Grand Tour. Negli spazi espositivi della Basilica di San Francesco 300 fotografie originali documentano le tappe del viaggio. Sono presenti anche alcune attrezzature originali e un cortometraggio innovativo in 3D. Il Museo Archeologico Nazionale Gaio Cilnio Mecenate ospita invece la sezione della mostra dedicata alle grandi scoperte archeologiche: Pompei, Ercolano, Pozzuoli e gli scavi che hanno portato alla luce l'Anfiteatro Romano di Arezzo. La mostra, promossa dalla Direzione del Polo Museale della Toscana e patrocinata dal Comune di Arezzo e dalla Regione Toscana, è curata dal Prof. Alberto Manodori Sagredo.

Dall' all'
Arezzo (AR)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Toscana
Luogo: Basilica di San Francesco/Affreschi di Piero della Francesca, piazza S. Francesco e Museo Archeologico Nazionale Gaio Cilnio Mecenate, via Margaritone 10
Telefono: 0575/352727; Siti: www.pierodellafrancesca-ticketoffice.it; www.munus.com
Orari di apertura: Basilica San Francesco 8,30-12; 14-18,30. Museo Archeologico 8,30-19,30
Costo: Solo mostra 6 euro; ridotto 4 euro
Il Grand Tour e le origini del 3D
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com