Mostra Gli Spazi dell’Arte - Cagliari

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 26/07/2016 Aggiornato il 26/10/2016

Con questa mostra prende forma il progetto dei Musei Civici, curato da Anna Maria Montaldo, che ha come obiettivo la totale esposizione della Collezione d’Arte Contemporanea, una delle più rilevanti e complete raccolte pubbliche in Italia che esplora l’arte degli anni Sessanta e Settanta. E’ particolarmente importante valorizzare quella straordinaria esperienza che vide Cagliari e l’allora direttore della Galleria Comunale d’Arte, Ugo Ugo, impegnati tra il campo della ricerca e il campo sociale dell’arte per avere un ruolo attivo nel dibattito nazionale. Le opere della raccolta sono datate tra il 1963 e il 1974, anni durante i quali molti artisti, pervasi dallo “spirito del ’68”, riflettevano sulla destinazione dell’opera, sul senso del proprio ruolo, sulla propria collocazione nella società. La completa fruizione della Collezione è oggi possibile nel succedersi delle sezioni: astrazione e pittura analitica, arte pop, arte concettuale e arte povera, arte minimal, arte cinetica e programmata. Fra gli artisti in mostra: Vincenzo Agnetti, Getulio Alviani, Agostino Bonalumi, Alik Cavaliere, Piero Gilardi, Gaetano Pesce, Mimmo Rotella, Nanda Vigo.

Dal al
Cagliari (CA)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Sardegna
Luogo: Palazzo di Città, piazza Palazzo 6
Telefono: 070/6776482
Orari di apertura: 10-21; giovedì fino alle ore 24. Lunedì chiuso
Costo: 4 euro; ridotto 2,50 euro
Gli Spazi dell’Arte
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com