Mostra Gli agapanti, i fiori dell’Amore!” - Alassio

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 16/06/2017 Aggiornato il 16/06/2017

I Giardini di Villa della Pergola, affacciati sul Golfo di Alassio, ospitano una delle più grandi e rare collezioni di agapanti d'Europa. Originari dell’Africa meridionale, i primi Agapanti furono introdotti a Villa della Pergola alla fine dell’Ottocento dagli antichi proprietari inglesi: oggi nel parco se ne contano più di 400 varietà bianche, azzurre e blu. Tra i mesi di giugno e luglio queste piante raggiungono il massimo della fioritura, per conoscerle meglio sono in programma le visite guidate al parco, ogni weekend su prenotazione. L’Agapanto, conosciuto anche come "fiore dell'amore" oggi è diventato un fiore diffuso e amato che si può coltivare con facilità anche nel proprio giardino. A colorare i giardini di Villa della Pergola in estate ci sono anche altre piante, nel mese di luglio infatti, sbocciano i loti, piante acquatiche coltivate nelle vasche recuperate dalle antiche cisterne che servivano in passato per la raccolta dell’acqua piovana destinata all’irrigazione del parco. È il periodo in cui sbocciano anche i solanum, le bignonie, le ninfee, gli ibischi, le plumbago azzurre.

Dal al
Alassio (SV)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Liguria
Luogo: Villa della Pergola, via Privata Montagu 9
Telefono: 0182/646130; Sito: www.giardinidivilladellapergola.com
Orari di apertura: Partenza visite guidate 9,30-11,30-15-17
Costo: 12 euro; soci FAI 10 euro; ragazzi e scolaresche 6 euro
Gli agapanti, i fiori dell’Amore!”
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com