Mostra Giuseppe Uncini. La conquista dell’ombra - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 23/09/2019 Aggiornato il 23/09/2019
Dal al
Milano (MI)
Regione: Lombardia
Luogo: Fondazione Marconi, via Tadino 15
Telefono: 02/29419232
Orari di apertura: 11-19. Domenica e lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Note:
Fondazione Marconi di Milano presenta la mostra dedicata al lavoro dell’artista marchigiano Giuseppe Uncini tra il 1968 e il 1977. Questo progetto espositivo in collaborazione con l’Archivio Uncini intende documentare l’evoluzione della lunga e approfondita indagine dell’artista sul tema delle ombre.

Il nucleo di opere esposte ha l'obiettivo di fornire un excursus completo sulla produzione creativa di Uncini in questo arco temporale. Vengono così passate in rassegna tutte le principali declinazioni di quella continua necessità dell’artista di ricercare la dimensione virtuale della proiezione dei volumi: dalle prime Sedia con ombra e Finestra con ombra (1968), alle Colonne con ombra (1969), Ombra di un cubo sospeso (1973), Muro con ombra T.23 (1976).
A questi si aggiungono alcuni significativi lavori provenienti dal fondo dell’Archivio Uncini: Mattoni con ombra n. 12 (1969), Parete interrotta (1971), Ombra di due parallelepipedi T.1 (1972), Ombra di un parallelepipedo M.29 e Ombra di tre quadrati M.30 (1975).

L’opera "Grande parete" rientra nel periodo in cui Uncini decide di spostare la sua attenzione dalla “costruzione di oggetti” alla “costruzione dell’ombra”, dalla forma reale dell’oggetto costruito, alla sua forma virtuale. Luce e ombra vengono così poste allo stesso livello di valore e considerate “materie” alla stessa stregua, permettendo una nuova e inedita lettura dell’opera.

Accanto alla "Grande parete" sono esposte la maquette originale dell’opera, realizzata in cemento e laminato di legno (1975-1976), alcune foto documentarie scattate durante l’esecuzione dell’opera e una selezione di disegni eseguiti negli stessi anni.

Giuseppe Uncini. La conquista dell’ombra
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com