Mostra Giuseppe Mentessi (1857-1931). Artista di sentimento - Ferrara

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 13/03/2018 Aggiornato il 13/03/2018

In omaggio a Giuseppe Mentessi (Ferrara, 1857 - Milano, 1931), una delle figure di spicco dell'arte italiana fra Otto e Novecento, nel momento di passaggio dal verismo al simbolismo, la mostra affronta il tema dell'espressione dei sentimenti in pittura tra il 1890 e il 1909, che coincide con il periodo più significativo dell'attività dell'artista ferrarese. Il percorso artistico di Mentessi e la sua adesione alle tematiche sociali viene riassunto da tre dipinti particolarmente significativi: Visione triste; Ora triste; Ramingo, e dai loro bozzetti e disegni preparatori, per seguire il processo creativo, dall’invenzione del soggetto alla sua trasposizione su tela. In esposizione si ammira una selezione di opere proveniente dalla collezione di AssiCoop, oltre a una scelta di disegni delle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea del Comune di Ferrara. La rassegna, curata da Marcello Toffanello, è organizzata dalle Gallerie Estensi in collaborazione con AssiCoop Modena&Ferrara UnipolSai Assicurazioni e Legacoop Estense.

Dal al
Ferrara (FE)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Emilia Romagna
Luogo: Pinacoteca Nazionale di Ferrara, Palazzo dei Diamanti, corso Ercole I d'Este 21
Telefono: 0532/205844; Sito: www.gallerie-estensi.beniculturali.it/pinacoteca-nazionale/
Orari di apertura: 10-17,30. Lunedì chiuso
Costo: 6 euro; ridotto 3 euro
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com