Mostra Giuseppe Carta. Orti della Germinazione - Pietrasanta

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 03/02/2017 Aggiornato il 03/02/2017

L'ampia antologica presenta circa cento opere, tra sculture monumentali realizzate in materiali diversi, bronzo, marmo, alluminio, resina, e oli su tela. Il filo conduttore nei lavori dell'artista sardo Giuseppe Carta è sempre la Natura, che porta bellezza e nuova vita anche dove apparentemente la vita non c'è più. Frutti e ortaggi sono ritratti sia nei momenti di massimo splendore sia in quelli di evoluzione e caducità. La personale, a cura di Luca Beatrice con la regia di Alberto Bartalini, è concepita come un allestimento scenico articolato e si sviluppa in piazza Duomo, dove si trovano le sculture, come quella di un peperoncino alto 16 metri, seguito da altri cinque in germoglio, simboli piccanti di vitalità  e creatività, una pera in marmo, materiale amato dall'artista per la sua eleganza e, sulla scalinata della chiesa, un asino in alluminio. La parte dedicata alla pittura è esposta invece all'interno della Sala dei Putti e del Capitolo della Chiesa di Sant'Agostino, dove sono collocate nature morte, antichi cristalli, tessuti preziosi e suppellettili, riprodotti attraverso l'antica tecnica della velatura. L'evento si estende sul pontile di Forte dei Marmi con un'ultima scultura: una grande melagrana dischiusa, dalla quale escono i chicchi, come simbolo di prosperità e nuova vita.

Dal al
Pietrasanta (LU)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Toscana
Luogo: Piazza del Duomo e Chiesa di Sant'Agostino, via Sant'Agostino 1
Telefono: 0584/795500; Sito: www.museodeibozzetti.it
Orari di apertura: 16-19; sabato, domenica e festivi 10-13; 16-19. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Giuseppe Carta. Orti della Germinazione
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com