Mostra Giovanni Sacchi. Dal modello all’oggetto - Monza

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 23/05/2017 Aggiornato il 23/05/2017

Con questa mostra, che espone una selezione di modelli in legno di Giovanni Sacchi posti in dialogo con i corrispondenti oggetti entrati in produzione per mostrare la complessità di un progetto dalla fase di studio e sviluppo fino alla realizzazione, Triennale Design Museum prosegue il percorso di valorizzazione della Collezione Permanente del Design Italiano e delle eccellenze del  territorio presentando alla Villa Reale di Monza i lavori di Sacchi. In fase di modello, tutti gli oggetti più noti sono passati tra le sue mani: televisori, frigoriferi, lampade, telefoni, posate, pentole, automobili, aspirapolveri, penne, interruttori, maniglie, macchine da scrivere, computer, caffettiere, sedie, sgabelli, calcolatrici, macchine da cucire, orologi, radio. La raccolta di modelli, costituita da oltre 300 esemplari, è stata concessa in deposito da Regione Lombardia al Triennale Design Museum. Giovanni Sacchi (Sesto San Giovanni, 1913 - Milano, 2005), nell’arco di cinquant’anni, ha lavorato a fianco dei più importanti designer e architetti contemporanei (da Marcello Nizzoli ai fratelli Castiglioni, da Bruno Munari a Marco Zanuso, da Mario Bellini a Ettore Sottsass, da Richard Sapper a Joe Colombo, da Mario Botta a Renzo Piano e tanti altri) condividendo con loro la progettazione e la produzione di moltissime icone del Design Italiano, diventando il più importante modellista italiano del Novecento, come fu ufficialmente riconosciuto dall’ADI che nel 1998 gli conferì il Compasso d’Oro.

Dal al
Monza (MB)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lombardia
Luogo: Villa Reale di Monza, viale Brianza 1
Telefono: Siti: www.triennale.org; www.villarealedimonza.it
Orari di apertura: 10-19; venerdì 10-22. Lunedì chiuso
Costo: 12 euro; ridotto 10 euro
Giovanni Sacchi. Dal modello all’oggetto
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com