Mostra Giovanni Paolo Bedini. Il fascino della spensieratezza. 1844-1924 - Bologna

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 25/11/2018 Aggiornato il 05/12/2018
Dal al
Bologna (BO)
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Palazzo d'Accursio, piazza Maggiore 6
Telefono: 051/2193111
Orari di apertura: 10-18,30; venerdì 15-18,30. Lunedì chiuso
Costo: 0 -Ingresso libero
Note:
Dedicata alla figura di Giovanni Paolo Bedini, artista nato nel capoluogo emiliano nel 1844 e attivo fino agli anni ‘20 del Novecento, la mostra è promossa da Bologna per le Arti, associazione culturale impegnata da diversi anni nel sostegno e nella valorizzazione della pittura bolognese dell’Ottocento e del Novecento. La prima grande antologica focalizzata sull’intera produzione dell’artista emiliano, a cura di Giuseppe Mancini, presenta sessanta opere di provenienza pubblica e privata, a cui vengono affiancati i dipinti di maestri contemporanei a lui vicini, con l’intento di mettere in luce non solo il percorso artistico del singolo ma di offrire un più ampio “spaccato” del suo tempo. Quella di Giovanni Paolo Bedini è stata un’arte allegra e vivace, molto apprezzata dalla critica e lontana da qualsiasi retorica romantica. Lavoratore instancabile, Bedini ha realizzato moltissime opere tra dipinti ad olio e acquerelli che hanno trovato largo mercato sia in Italia che all’estero.
Giovanni Paolo Bedini. Il fascino della spensieratezza. 1844-1924
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l'esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.