Mostra Giovanni Frangi - Tremezzina

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 12/03/2018 Aggiornato il 26/04/2018

Importante mostra di Giovanni Frangi (Milano, 1959), tra i più noti artisti contemporanei italiani, che propone un percorso tematico con le sue opere in dialogo con Villa Carlotta, la collezione esposta nelle sale e il parco botanico che la circonda. Il nucleo centrale del percorso creativo di Frangi è il rapporto con la natura, sia selvaggia, come i boschi, le montagne, i grandi fiumi dipinti nel corso degli anni Novanta, sia la natura modellata dall'intervento dell'uomo. Nel corso della mostra, ideata appositamente per Villa Carlotta, Frangi presenta dipinti su tela dedicati al mondo vegetale, compresa una serie di opere che rilegge le celebri ninfee di Claude Monet e un ciclo che evoca le atmosfere di un bosco. A questi lavori si aggiunge un’installazione di sculture colorate ispirate alle forme della natura e l’inserimento nel parco di presenze cromatiche, pensate come chiave di collegamento tra dentro e fuori, tra museo d’arte e museo botanico.

Dal al
Tremezzina (CO)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Villa Carlotta, via Regina 2
Telefono: 0344/40405
Orari di apertura: 9-19,30 tutti i giorni
Costo: 10 euro; ridotto 8 euro
Giovanni Frangi
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com