Mostra Da Giotto a Morandi. Tesoti d’arte di Fondazioni e Banche italiane - Perugia

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 11/04/2017 Aggiornato il 29/09/2017

La mostra intende valorizzare il patrimonio artistico posseduto dalle Fondazioni di origine bancaria e delle Banche italiane. Un patrimonio ampio che, per la varietà della sua composizione può essere considerato il volto storico e culturale dei diversi territori dell'Italia. Questa particolare attività collezionistica è un aspetto dell' impegno culturale delle Banche e delle Fondazioni, in una dimensione più ampia di attività e di impegno verso la comunità di riferimento: acquisto, recupero, restauro e quindi tutela e valorizzazione di opere che altrimenti andrebbero disperse. La mostra, a cura di Vittorio Sgarbi, presenta sette secoli di storia dell'arte attraverso 90 opere, cominciando da Giotto, l'artista che ha rinnovato la pittura, fino a Giorgio Morandi che ha saputo infondere una solennità pacata e austera agli oggetti semplici della vita quotidiana. Lungo il percorso espositivo si osserva l'evoluzione degli stili e come gli artisti affrontano soggetti diversi, dal tema del sacro alle raffigurazioni allegoriche e mitologiche, dal genere del ritratto a quelli del paesaggio e della natura morta. 

Dal al
Perugia (PG)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Umbria
Luogo: Palazzo Baldeschi al Corso, corso Pietro Vannucci 66
Telefono: 075/5724563; Sito: www.fondazionecariperugiaarte.it
Orari di apertura: 15-19,30; sabato e domenica 11-19,30. Lunedì chiuso
Costo: 6 euro; ridotto 4 euro
Da Giotto a Morandi. Tesoti d’arte di Fondazioni e Banche italiane
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com