Mostra Giostre. Storie, immagini. giochi - Rovigo

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 28/05/2019 Aggiornato il 28/05/2019
Dal al
Rovigo (RO)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Veneto
Luogo: Palazzo Roverella, via Laurenti 8/10
Telefono: 0425/460093
Orari di apertura: 9,30-18,30; sabato 9,30-13,30. Domenica chiuso
Costo: 5 euro; ridotto 3,50 euro
Dove acquistare: www.palazzoroverella.com
Sito web: www.palazzoroverella.com
Organizzatore: Fondazione Cariparo con la collaborazione del Museo Storico della Giostra e dello Spettacolo Popolare di Bergantino-Rovigo
Note:
La mostra è completamente dedicata alla fantasiosa iconografia delle giostre. Promossa dalla Fondazione Cariparo, con la collaborazione del Museo Storico della Giostra e dello Spettacolo Popolare di Bergantino-Rovigo, l'esposizione presenta immagini di giostre grandi e piccine, raffigurate in fotografia, pittura e grafica, in giocattoli, modellini e carillon calate nello scenario emozionante di pezzi unici di antiche giostre, organi e cavalli di legno.

Il tema della giostra intende portare a una riflessione sulla vita, sul tempo che passa, sul mondo che gira, sul destino, un tema letto soprattutto in chiave sociale, grazie al contributo di grandi fotografi e grandi artisti.

La mostra fotografica presenta scatti di Gabriele Basilico, Henri Cartier-Bresson, Robert Doisneau, Eliot Erwitt, Luigi Ghirri, Paolo Gioli, David Seymour, ma offre anche un viaggio multisensoriale: dai dipinti di grandi artisti del Novecento, come Balla e Campigli, ai variopinti manifesti dell’Ottocento e dei primi anni del Ventesimo secolo, fino alla scoperta di preziosi giocattoli antichi e di una curiosa installazione contemporanea.



Giostre. Storie, immagini. giochi
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com