Mostra Giannetto Fieschi. L’esperienza della pittura - Genova

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 10/12/2021 Aggiornato il 10/12/2021
Dal al
Genova (GE)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Liguria
Luogo: Palazzo Ducale, Ducale Spazio Aperto, piazza Giacomo Matteotti 9
Telefono: 010/8171600
Orari di apertura: 15-19. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.palazzoducale.genova.it; www.archiviogiannettofieschi.eu
Organizzatore: Archivio Giannetto Fieschi
Note:
Questa mostra costituisce la seconda tappa del grande progetto espositivo "Giannetto Fieschi. Un'Esposizione Antologica" nel centenario della nascita dell'illustre pittore e incisore nato a Zogno nel 1921 e morto a Genova nel 2010.

Quattro le grandi opere polimateriche esposte, pesanti come pale d'altare, che si installano nel Palazzo dopo essere uscite da un processo di reazione frutto di un'alchimia, di una sperimentazione sofferta, in cui i dubbi sovrastano le certezze e si impongono fino a raccontare verità nascoste sotto la scorza effimera del buon gusto.
Saranno esposte il Corpus spirituale e Il Tedio o La Funzione è una favola, entrambi del 1951, La Strage degli Innocui del 1954, il Minotauro del 1980.

La mostra è curata da Andrea B. Del Guercio, titolare della Cattedra di Storia dell'Arte Contemporanea dell'Accademia di Belle Arti di Brera Milano.

DIda: Giannetto Fieschi, Minotauro, 1980, Smalti su masonite, cm. 171x240.
Giannetto Fieschi. L’esperienza della pittura
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com