Mostra Georges de Canino. La notte è scura. Collage contro il terrore 1978-1983 - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 09/01/2018 Aggiornato il 19/01/2018

La mostra personale dedicata a Georges de Canino, artista di religione ebraica attivo a Roma dai primi anni settanta e noto per il suo lavoro di recupero della memoria e di denuncia sociale, presenta una quarantina di lavori su carta di grande formato realizzati con interventi pittorici su basi cartacee assemblate attraverso collage di fotografie e documenti. Le opere sono state realizzate in due momenti distinti: la prima parte negli anni 1978 e 1979 in reazione al terrorismo di tutte le matrici, attivo nell'Italia degli anni di piombo e la seconda nel 1983 in seguito all'attentato alla Sinagoga di Roma. L'esposizione, a cura di Bianca Cimiotta Lami e Simone Aleandri, presenta anche cinque studi preparatori di due grandi tele in mostra permanente presso il Museo delle Fosse Ardeatine, realizzati con la tecnica della tempera e china su carta.

Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lazio
Luogo: Casa della Memoria e della Storia, via San Francesco di Sales 5
Telefono: 06/6876543; Sito: www.comune.roma.it/cultura
Orari di apertura: 9,30-20. Sabato e domenica chiuso
Costo: Ingresso libero
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com