Mostra Gaetano Pesce e la “Sedia Porta Ritratti” - Milano

In occasione della Design Week, Gaetano Pesce (La Spezia, 1939) espone di fronte all'Accademia di Brera una delle sue opere che trattano il tema dell'uguaglianza, in questo caso come obiettivo superato. Secondo l'artista l’uguaglianza porta inevitabilmente alla noia e alla non comunicazione perché, avendo uguali pensieri e comportamenti, non ci resta evidentemente niente da dire. In particolare l'opera consiste in una sedia "Portaritratti" di 4 metri sulla quale sono rappresentati circa 20 volti umani. Questo “aumento” di scala suggerisce che, ai giorni nostri, la “cultura degli oggetti” lievita costantemente e che questi hanno sì una funzione pratica, ma anche una seconda che è quella del contenuto espressivo. L’opera è l’ennesimo omaggio alla diversità che secondo il suo creatore è motore di comunicazione. 

Dal al
Milano (MI)
Regione: Lombardia
Luogo: Accademia di Belle Arti di Brera, via Brera 28 (esterno)
Telefono: 02/66719268
Orari di apertura: 24 ore su 24
Costo: Ingresso libero
Gaetano Pesce e la “Sedia Porta Ritratti”
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l'esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.