Mostra Franco Guerzoni. Motivi vaganti. Nuove trame - Modena

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 06/01/2018 Aggiornato il 06/01/2018

La mostra ruota intorno a una grande opera, un tappeto interamente annodato a mano a Lahore, in Pakistan, a partire da un progetto grafico di Franco Guerzoni, la cui immagine, indefinita e movimentata come quelle di ogni lavoro dell'artista, diventa il fulcro narrativo e il centro energetico di tutta la mostra. Oltre al tappeto la mostra, a cura di Davide Ferri, include altri lavori, tra i quali il progetto dipinto da cui deriva l'immagine riprodotta nel tappeto, alcuni disegni realizzati in corso d'opera, un arazzo in lana, tessuto a telaio in Sardegna, che porta le tracce di segni inquieti fluttuanti sul bianco del tessuto e ricamati a mano. La Galleria Antonio Verolino di Modena dedica particolare attenzione a mettere in dialogo le poetiche di alcuni importanti artisti del nostro tempo e la tradizione dell'arte tessile, con un'attenzione esclusiva alla produzione di arazzi e tappeti.

Dal al
Modena (MO)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Galleria Antonio Verolino, via Farini 70 (angolo piazza Roma)
Telefono: 059/237845; Sito: www.galleriaantonioverolino.com
Orari di apertura: 9-19,30. Domenica chiuso
Costo: Ingresso libero
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com