Mostra Francesco Somaini. Uno scultore per la città. New York 1967-1976 - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 13/01/2017 Aggiornato il 13/01/2017

Dedicata al grande scultore lombardo Francesco Somaini (1926-2005), la mostra analizza attraverso 16 sculture, 15 disegni e 14 fotomontaggi, provenienti dalle raccolte dell'Archivio Somaini e da collezioni private italiane, il tema del rapporto tra arte e architettura in relazione alla metropoli moderna, sotto il profilo teorico e progettuale. Si tratta di una ricerca, condotta in una logica di superamento delle precedenti posizioni di “integrazione delle arti”, che l’artista sviluppa a partire dagli anni sessanta, in seguito all'impatto con la cultura e l'architettura newyorkese. La riflessione di Somaini trova infatti ispirazione nello "skyline" di New York, metropoli vissuta, studiata e fotografata nel corso di una serie di viaggi di lavoro compiuti negli Stati Uniti.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è preferibile verificare direttamente con gli organizzatori o sul sito, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: La Triennale, viale Alemagna 6
Telefono: 02/724341; Sito: www.triennale.org
Orari di apertura: 10,30-20,30. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Francesco Somaini. Uno scultore per la città. New York 1967-1976
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com