Mostra FRANCESCO BERTOCCO. Historia - Gallarate

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 24/05/2021 Aggiornato il 24/05/2021
Dal all'
Gallarate (VA)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Museo MA* GA, via E. De Magri 1
Telefono: 0331/706011
Orari di apertura: 10-18; sabato e domenica 11-19. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero. Sabato e domenica obbligatoria la prenotazione sul sito www.ticketone.it o alla biglietteria del MA*GA con almeno 24 ore di anticipo
Sito web: www.museomaga.it
Organizzatore: Viafarini
Note:
La mostra di Francesco Bertocco (1983) è un’indagine sulla storia della medicina cilena attraverso gli eventi storici più significativi accaduti nel paese sudamericano nella seconda metà del Novecento.
Bertocco riflette su cosa sia la pratica della cura in Cile, mettendo a confronto la medicina “ufficiale” e quella tradizionale, come vivono e coesistono all’interno della stessa società. Il lavoro interroga le relazioni tra ospedalizzazione e controllo sociale, scienza e la più ampia idea di cura.

La rassegna mette in dialogo questa nuova produzione dell'artista, caratterizzata da una serie di fotografie e un'inedita opera video, con i principali lavori realizzati da Bertocco in oltre dieci anni di ricerca e attività.

All’interno del percorso espositivo si troveranno lavori come Setting (2012), dedicato ad alcune pratiche formative, di psicologi e psicanalisti, caratterizzate dalla realizzazione di video in cui mettere in scena tipologie e set di sedute cliniche e in cui i medici stessi interpretano, a turno, il ruolo paziente o analista, o come Onde (2014), un filmato girato presso il Dipartimento di Medicina del Sonno della Fondazione Istituto Neurologico Casimiro Mondino di Pavia in cui vengono studiati i disturbi di pazienti che hanno gravi problemi di insonnia o difficoltà legate al sonno in generale.

Tra gli altri lavori, si segnala Affective Sciences (2017), un film girato in Svizzera presso il National Center of Competence in Research Affective Sciences - Emotions in Individual Behavior and Social Processes (NCCR - Affective Sciences), la più importante organizzazione che conduce studi su larga scala dedicati alle emozioni umane.

L’opera di Bertocco sottolinea la complessità e la difficoltà dello studio, della classificazione e identificazione delle emozioni e del loro intrinseco legame con la definizione dell'identità di ciascun individuo da una parte e la loro irriducibile natura neurofisiologica dall'altra.

La mostra è a cura di Alessandro Castiglioni, senior curator del MA*GA.
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com