Mostra Fotofanie. 109 Fotografie di Italo Zannier - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 07/06/2018 Aggiornato il 21/06/2018

In occasione di Milano Photo Week 2018 la mostra, a cura di  Andrea Tomasetig, presenta le opere inedite di Italo Zannier (1932), 109 immagini nate da un'approfondita selezione in cui si ammirano alcuni dei soggetti più interessanti della poetica di Zannier, quali ombre e riflessi di autoritratti con macchina digitale in cui l'autore si intravede come un fantasma in agguato. Il percorso comprende nove sezioni dal titolo Autoritratti, Oggetti, Dal treno, Natura, Luoghi dell'anima, Vetrine, Europa, Ritratti, Frammenti e si snoda su due piani di Casa Boschi, al piano terra, nella ex scuola di ceramica di Marieda Di Stefano, è accolta gran parte della mostra, mentre il terzo piano, aperto in via eccezionale, ospita la sezione "Frammenti" e la proiezione della performance di Italo Zannier filmato mentre colloca le sue opere insieme agli studenti, coordinati da Saverio Lombardi Vallauri, e autori del video. Le opere, provenienti dalla collezione Pietro Valsecchi, sono ambientate grazie all'allestimento originale di Cristiana Vannini. La mostra è promossa dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e realizzata dalla Casa Museo Boschi Di Stefano, in collaborazione con il Municipio 3, la Fondazione Boschi Di Stefano, e è aperta grazie alla presenza dei volontari del Touring Club Italiano.  

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lombardia
Luogo: Casa Museo Boschi DI Stefano, via Giorgio Jan 15
Telefono: 02/88463736; Sito: www.comunedimilano.it/casaboschi
Orari di apertura: 10-18. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Fotofanie. 109 Fotografie di Italo Zannier
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com