Mostra Flavio Favelli, Casematte - Lissone

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 26/01/2022 Aggiornato il 26/01/2022
Dal al
Lissone (MB)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Lombardia
Luogo: MAC Museo d’Arte Contemporanea, viale Elisa Ancona 6
Telefono: 039/2145174; 039/7397202
Orari di apertura: 10-13 mercoledì e venerdì; 16-23 giovedì; 10-12; 15-19 sabato e domenica. Lunedì e martedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.museolissone.it
Organizzatore: Comune di Lissone Settore Cultura
Note:
L’installazione context-specific "Casematte" di Flavio Favelli (Firenze, 1967), allestita nella Sala Gino Meloni al piano interrato del Museo, costituisce il primo episodio del ciclo Replay, un format pensato per rinnovare l’attenzione nei confronti della collezione permanente del Premio Lissone e stimolare un dibattito sul futuro riallestimento degli spazi.

Casematte è una installazione inedita che si propone di stimolare un dibattito sull'idea di collezione e collezionismo dell'arte, nonché sullo spazio museale destinato alla collezione dello storico Premio Lissone.

Casematte è anche l'opera di esordio di Flavio Favelli al MAC. Il suo lavoro appare particolarmente interessante per un museo come il MAC e le sue collezioni d'arte e di design, in quanto comprende una vasta serie di opere in cui l'artista riutilizza arredi e oggetti di tempi e per usi diversi, assemblandoli e creandone delle sculture e installazioni, a volte conferendo loro una nuova funzione d'uso.

La mostra è curata da Francesca Guerisoli.
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com