Mostra Flashback 2017. L’Arte è tutta contemporanea - Torino

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 23/10/2017 Aggiornato il 25/10/2017

La quinta edizione di Flashback, la fiera più contemporanea di arte antica e moderna, si presenta quest'anno con il tema "in senso inverso" dal romanzo fantascientifico di Philip K. Dick per analizzare più approfonditamente l'interrogativo temporale sul quale si basa l'intero concetto della manifestazione. Nel romanzo, dal sottotitolo "il suo appuntamento è fissato per ieri", il tempo inizia a scorrere a ritroso con un'inversione della freccia del tempo che ha iniziato a risalire dal presente al passato, un tempo contro-corrente, che rappresenta la possibilità di guardare in modo differente tutto quello che ci circonda, trovando nuove chiavi di lettura per interpretare la contemporaneità. Fra le opere presentate ne spiccano alcune legate al Futurismo, fra pittura, scultura, disegni, in quanto movimento che sottolinea la centralità dell'uomo. In un momento storico di grandi cambiamenti come quello attuale, la centralità dell'uomo, inteso come essere umano fatto di corpo, mente, anima, spirito, è un tema fondamentale per ripensare e ricostruire il nostro presente.  Fra i tesori di arte antica sono esposti in fiera una tela di Artemisia Gentileschi e Bernardo Cavallino (1626-1638), altre di Francesco Hayez, Anthon Van Dyck e Jan Brueghel. Per vedere il programma completo della manifestazione con i relativi progetti e laboratori, visitare il sito: www.flashback.to.it

Dal al
Torino (TO)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Piemonte
Luogo: Pala alpitour, isozaki, corso sebastopoli 123, ingresso unico: piazza d'armi
Telefono: 011/194644324; Sito: www.flaskback.to.it
Orari di apertura: 11-20
Costo: 10 euro; ridotto 8 euro
Flashback 2017. L’Arte è tutta contemporanea
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com