Mostra Fioroni, Rotella, Schifano. La dolce vita dell’arte romana - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 13/09/2016 Aggiornato il 13/09/2016

Permette di rivivere il mitico periodo della Dolce Vita romana la mostra che presenta le opere di tre artisti presenti in quegli anni, diventati testimoni e portavoce di un periodo dorato. Una ventina di opere tra smalti su tela, oli su tela e décollage raccontano la Roma di quegli anni in pieno boom economico, in cui esplode la voglia di vivere e di godersi la bellezza, la dolcezza del clima e i divertimenti. Nella capitale confluiscono non solo attori e registi, produttori e maestranze del cinema, ma anche avventurieri e sovrani in esilio, intellettuali e artisti, come Giosetta Fioroni, che nel 1964 inaugura la stagione della Pop Art italiana, Mario Schifano, che dopo aver frequentato a New York la factory di Andy Warhol, riversa nei suoi lavori tutta l'esperienza statunitense, e Mimmo Rotella con l'invenzione del décollage nella seconda metà degli anni '50, l'applicazione cioè sulla tela di pezzi di manifesti strappati per strada.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Andrea Ingenito Contemporary Art, via Privata Massimiano 25
Telefono: 02/36798346
Orari di apertura: 15-19. Domenica lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Fioroni, Rotella, Schifano. La dolce vita dell’arte romana
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com