Mostra Fiori di Vetro dalla collezione Bersellini - Tremezzina

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 04/07/2018 Aggiornato il 04/07/2018

L'esposizione intende esplorare i fiori attraverso la produzione artistica vetraia. Accanto a pittura e fotografia anche l’arte millenaria del vetro ha spesso concentrato il suo interesse sul tema dei fiori. In particolare i maestri vetrai di Murano, che nel corso del Novecento hanno prodotto opere di grande fascino  ispirandosi alle forme dei fiori e delle piante, secondo lo stile del Liberty, dell’Art Déco e poi con una vena sperimentale attenta alle esperienze delle avanguardie artistiche.  La collezione di Enrico Bersellini, avviata negli anni Settanta del Novecento, raccoglie un’importante campionatura della produzione dei principali artefici muranesi del XX secolo, a cui affianca gli esiti delle ricerche più recenti nel campo dell’arte del vetro. La collezione annovera oltre 250 opere tra cui alcuni importanti lavori di Ercole Barovier, Napoleone Martinuzzi, Toni Zuccheri e tanti altri che documentano il variegato repertorio tecnico utilizzato nell’arte vetraria muranese, dal vetro soffiato, al vetro massello alla lavorazione a lume. Tra gli autori delle opere ci sono i nomi di alcuni dei maggiori artisti e designer che hanno operato a Murano presso fornaci storiche come Venini, Zecchin-Martinuzzi, Barovier&Toso, Pauly&C., Salviati, ma anche artisti che hanno ideato pezzi unici come Franca Petroli, Maria Grazia Rosin e Silvia Levenson.

Dal al
Tremezzina (CO)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lombardia
Luogo: Villa Carlotta, via Regina 2
Telefono: 0344/40405
Orari di apertura: 9-19,30 tutti i giorni
Costo: 10 euro; ridotto 8 euro
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com