Mostra Figure contro. Fotografia della differenza - Parma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 20/04/2018 Aggiornato il 28/04/2018

L'Abbazia di Valserena, sede dello CSAC di Parma, ospita questa mostra nell'ambito dell'edizione 2018 di Fotografia Europea dal titolo "Rivoluzioni. Ribellioni, cambiamenti, utopie". L'esposizione è interamente costruita con materiali provenienti dagli archivi dello CSAC e consente di vedere con chiarezza come la fotografia, soprattutto nel corso degli anni Settanta, abbia avuto un ruolo importante nel sensibilizzare le coscienze intorno a questioni nascoste, dimenticate, se non censurate, anche al di là di esplicite intonazioni di denuncia. Le "figure contro" citate nel titolo sono quelle immortalate in questi scatti: persone escluse dal racconto sociale, spinte ai margini, in quanto la loro stessa esistenza è in contrasto con le logiche imperanti nella moderna società; esse ritornano però in queste immagini, che si danno come asserzioni di esistenza, testimonianza di vite condotte all'insegna della differenza, della non omologazione, della sofferenza, ma anche della spontaneità e della naturalezza. Le fotografe e i fotografi che hanno realizzato queste immagini: Giordano Bonora, Anna Candiani, Carla Cerati, Mario Cresci, Uliano Lucas, Paola Mattioli e Giuseppe Morandi hanno contribuito a tradurre la fotografia da strumento di pura constatazione a strumento critico, di denuncia ma anche di riflessione, utile ad una presa di coscienza di quello che è la società italiana in pieno boom economico. La mostra è curata da Paolo Barbaro, Cristina Casero e Claudia Cavatorta.

Dal al
Parma (PR)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: CSAC, Centro Studi e Archivio della Comunicazione Università di Parma, Abbazia di Valserena, strada Viazza di Paradigna 1
Telefono: 0521/607791; Sito: www.csacparma.it
Orari di apertura: 15-19; sabato e domenica 10-20; martedì chiuso con possibilità di prenotazione su appuntamento. Lunedì chiuso
Costo: 10 euro; ridotto 5 euro
Figure contro. Fotografia della differenza
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com