Mostra Fiera del Disco di Torino - Torino

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 20/09/2021 Aggiornato il 20/09/2021
Torino (TO)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Piemonte
Luogo: Piazza Madama Cristina
Telefono: 375/7314882
Orari di apertura: 10-19
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.lucasitalia.it
Organizzatore: LUCAS
Note:
La Fiera torna per la sua abituale edizione di inizio autunno. In questo ultimo periodo molto è cambiato anche nel modo di fruire la musica, è aumentato il consumo di musica in streaming (passato dal 66 all’80% del totale), ma i dati mostrano che sono aumentati anche la produzione e il consumo di dischi in vinile, con un crollo deciso dei CD. Fino a far registrare negli USA, per la prima volta dagli anni ’80, un dato incredibile: la vendita di vinili ha sorpassato quella dei CD.

Nonostante il periodo, la musica da collezione è stata protagonista con tante nuove uscite, spesso cofanetti e edizioni ultra limitate per la gioia (e i dolori) di tutti i collezionisti. La Fiera del Disco è un’occasione unica per trovare in un solo posto tanto materiale a km 0!

Rispetto all’acquisto on line la Fiera del Disco offre un’esperienza unica: quella di vedere, toccare, e soprattutto parlare con gli espositori e i collezionisti. Sono una miniera incredibile di storie, aneddoti e informazioni.
Tutti i generi sono rappresentati: il rock (con gli anni ’60, ’70 e ’80 protagonisti assoluti), la musica italiana (con autentiche rarità di Vasco Rossi e Lucio Battisti), il jazz e il blues, la musica etnica, l’elettronica, il metal. Ma occhio anche ad alcune pregevoli registrazioni di musica classica e alle chicche da collezionisti che riguardano prime edizioni, edizioni particolari, picture disc.
Il vinile farà come sempre la parte del leone, ma ci sarà ampio spazio anche per CD, DVD, gadget e memorabilia musicali, riviste.
Fiera del Disco di Torino
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com