Mostra In festa. Viaggio nella cultura popolare italiana - Pistoia

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 18/05/2017 Aggiornato il 19/05/2017

La mostra fotografica personale di Gianni Berengo Gardin (Santa Margherita Ligure, 1930) è realizzata per "Pistoia - Dialoghi sull'uomo" per continuare il percorso sul tema "La cultura ci rende umani. Movimenti, diversità e scambi” dell’ottava edizione del festival di antropologia del contemporaneo. In esposizione per la prima volta 60 fotografie in bianco e nero realizzate tra il 1957 e il 2009 dedicate alla cultura popolare italiana. E' il racconto di un'Italia in festa, dove ognuno celebra la propria cultura e la propria storia con riti vecchi e nuovi: un affascinante mondo popolato di bambini, di zingari, di anziane o giovani signore vestite per la festa e di danzatori di ogni età.

Dal al
Pistoia (PT)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Toscana
Luogo: Sale Affrescate di Palazzo Comunale, piazza Duomo
Telefono: Sito: www.dialoghisulluomo.it
Orari di apertura: 10-20 dal 26 al 28 maggio; poi 10-13; 15-18; sabato, domenica e festivi 10-18
Costo: Ingresso libero
In festa. Viaggio nella cultura popolare italiana
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com