Mostra Ferruccio Gard. Intrecci Dinamici - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 08/05/2018 Aggiornato il 08/05/2018

L'evento si propone come un dialogo intenso tra le collezioni e gli spazi del Museo Boncompagni Ludovisi di Roma e l'arte di Ferruccio Gard (Vestignè, Torino, 1940), uno dei protagonisti della linea Optical-costruttivista della pittura italiana, che espone una selezione della sua ultima produzione insieme ad alcune nuovissime sculture astratto-cinetiche. Le opere di Gard, nella loro tessitura di geometrie e di intersezioni cromatiche, entrano con cautela negli spazi del museo per creare un legame diretto e forte con le sue collezioni, che presentano capolavori in cui ha preso forma concreta l’espansione delle arti visive verso la moda e il design dell’abito. Il lavoro di Gard si inserisce infatti a pieno titolo in quella linea nobile dell’arte italiana e internazionale che parte dal Futurismo (e in particolare da Giacomo Balla) dove le ricerche sull’arte astratta e sulla geometrizzazione della pittura si sono coniugate alle prime esperienze cinetiche. 

Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lazio
Luogo: Museo Boncompagni Ludovisi, via Boncompagni 18
Telefono: 06/42824074
Orari di apertura: 9,30-19. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com