Mostra Fernando Botero - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 10/04/2017 Aggiornato il 10/04/2017

All'arte di Fernando Botero, di origini colombiane, in occasione del suo ottantacinquesimo compleanno, si rende omaggio con una mostra che attraverso una cinquantina di opere ripercorre più di 50 anni della sua carriera, dal 1958 al 2016. Il suo stile pittorico, il suo linguaggio si riconoscono facilmente: uomini, animali, vegetazione sono dipinti con tratti e colori brillanti, riportano all'America Latina e all'esuberanza di forme e racconti. Le figure femminili hanno forme abbondanti, i protagonisti dei suoi dipinti sono sempre privi di stati d'animo, sembrano non provare né gioia né dolore. Di fronte ai giocatori di carte, alla gente del circo, ai vescovi, ai matador, ai nudi femminili Botero non esprime alcun giudizio, nei suoi dipinti scompare la dimensione morale e psicologica: il popolo, in tutta la sua varietà, semplicemente vive la propria quotidianità.

Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lazio
Luogo: Complesso del Vittoriano, Ala Brasini, via di San Pietro in Carcere
Telefono: 06/8715111; Sito: www.ilvittoriano.com
Orari di apertura: 9,30-19,30; venerdì e sabato 9,30-22; domenica 9,30-20,30
Costo: 12 euro; ridotto 10 euro
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com