Mostra Fergola. Lo splendore di un Regno - Napoli

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 07/12/2016 Aggiornato il 07/12/2016

E' la prima grande esposizione monografica dedicata a Salvatore Fergola (Napoli 1796-1874), pittore molto conosciuto nel panorama artistico partenopeo nella prima metà dell'Ottocento, quando Napoli, capitale del Regno delle due Sicilie, ebbe un periodo di splendore sotto la dinastia dei Borbone. Tra i 60 dipinti e disegni esposti, provenienti da istituzioni come la Reggia di Caserta, Palazzo Reale di Napoli, il Museo di Capodimonte, il Museo di San Martino d Napoli e da collezioni private, si ritrova la testimonianza dell'inaugurazione della prima ferrovia d'Italia, il varo del primo battello a vapore, la costruzione del primo ponte sospeso in ferro. La mostra, a cura di Fernando Mazzocca, Luisa Martorelli e Antonio Ernesto Denunzio, è stata realizzata in partnership con il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa - Fondazione F.S. Italiane, grazie al quale è esposto un modello del primo treno a vapore rappresentato in due dipinti.

Dal al
Napoli (NA)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Campania
Luogo: Gallerie d'Italia, Palazzo Zevallos Stigliano, sede museale di Intesa Sanpaolo, via Toledo 185
Telefono: 800/454229; Sito: www.gallerieditalia.com
Orari di apertura: 10-18; sabato e domenica 10-20. Lunedì chiuso
Costo: 5 euro; ridotto 3 euro
Fergola. Lo splendore di un Regno
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com