Mostra Ferdinando Scianna. Viaggio Racconto Memoria - Palermo

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 12/02/2019 Aggiornato il 12/02/2019
Dal al
Palermo (PA)
Regione: Sicilia
Luogo: Galleria d'Arte Moderna, via Sant'Anna 21
Telefono: 091/8431605
Orari di apertura: 9,30-18,30. Lunedì chiuso
Costo: 10 euro; ridotto 7 euro
Note:
La grande mostra antologica dedicata a Ferdinando Scianna presenta più di 180 fotografie in bianco e nero stampate in diversi formati, realizzate dal fotografo siciliano nel corso dell'intera carriera. La rassegna, curata da Denis Curti, Paola Bergna e Alberto Bianda, art director della mostra, e organizzata da Civita, si sviluppa lungo un articolato percorso narrativo, costruito su diversi capitoli e varie modalità di allestimento.
Ferdinando Scianna è uno dei maestri della fotografia non solo italiana. Ha iniziato ad appassionarsi a questo linguaggio negli anni Sessanta, raccontando per immagini la cultura e le tradizioni della sua regione d’origine, la Sicilia. Il suo lungo percorso artistico si snoda attraverso varie tematiche, l’attualità, la guerra, il viaggio, la religiosità popolare, tutte legate da un unico filo conduttore: la costante ricerca di una forma nel caos della vita.
Le sezioni della mostra trattano:
La Memoria, Bagheria – La Sicilia – Le feste religiose
Il Racconto, Lourdes - I bambini – Kami – Il dolore
Ossessioni, Il sonno – Le cose - L’ombra – Bestie – Gli specchi
Il Viaggio, America – Deambulazioni - I luoghi
Ritratti
Riti e Miti, Le cerimonie – Donne – Marpessa
Per approfondire i contenuti dell’esposizione, Civita Sicilia ha ideato un articolato progetto didattico rivolto sia alle scuole che ai gruppi di adulti e famiglie, che prevede i classici tour guidati, ma anche visite-esplorazione e laboratori didattici su prenotazione.
Ferdinando Scianna. Viaggio Racconto Memoria
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l'esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.