Mostra Ferdinando Scianna il viaggio il racconto la memoria - Forlì

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 10/09/2018 Aggiornato il 10/09/2018

Grande mostra retrospettiva dedicata a Ferdinando Scianna (Bagheria, Sicilia, 1943) che presenta 200 fotografie in bianco e nero stampate in diversi formati con l'intenzione di far conoscere l'intera carriera del fotografo siciliano lungo un percorso narrativo articolato, costruito su diversi capitoli e diverse modalità di allestimento. Scianna, uno tra i più grandi maestri della fotografia non solo italiana, si definisce "figlio di Cartier-Bresson" e racconta per immagini la cultura e le tradizioni della sua regione d'origine, la Sicilia. Il suo lungo percorso artistico si snoda attraverso temi diversi: l'attualità, la guerra, il viaggio, la religiosità popolare, tutte legate da un unico filo conduttore, quello della ricerca costante di una forma nel caos della vita. Divisa in sei sezioni la rassegna tratta: La Memoria (Bagheria, la Sicilia, le feste religiose), Il Racconto (Lourdes, I Bambini, Kami, Il dolore), Ossessioni (Il sonno, Le cose, L'ombra, Bestie, Gli specchi), Il Viaggio (America, Deambulazioni, I Luoghi), Ritratti, Riti e Miti (Le cerimonie, Donne, Marpessa). La mostra, da intendere come un invito alla lettura, è curata da Denis Curti, Paola Bergna e Alberto Bianda ed è organizzata da Civita Mostre.

Dal al
Forlì (FO)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Musei San Domenico, piazza Guido da Montefeltro
Telefono: 199/151121
Orari di apertura: 9,30-18,30; sabato e domenica 10-19. Lunedì chiuso
Costo: 12 euro; ridotto 10 euro
Ferdinando Scianna il viaggio il racconto la memoria
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com