Mostra Ferdinando Scianna il viaggio il racconto la memoria - Forlì

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 10/09/2018 Aggiornato il 10/09/2018

Grande mostra retrospettiva dedicata a Ferdinando Scianna (Bagheria, Sicilia, 1943) che presenta 200 fotografie in bianco e nero stampate in diversi formati con l'intenzione di far conoscere l'intera carriera del fotografo siciliano lungo un percorso narrativo articolato, costruito su diversi capitoli e diverse modalità di allestimento. Scianna, uno tra i più grandi maestri della fotografia non solo italiana, si definisce "figlio di Cartier-Bresson" e racconta per immagini la cultura e le tradizioni della sua regione d'origine, la Sicilia. Il suo lungo percorso artistico si snoda attraverso temi diversi: l'attualità, la guerra, il viaggio, la religiosità popolare, tutte legate da un unico filo conduttore, quello della ricerca costante di una forma nel caos della vita. Divisa in sei sezioni la rassegna tratta: La Memoria (Bagheria, la Sicilia, le feste religiose), Il Racconto (Lourdes, I Bambini, Kami, Il dolore), Ossessioni (Il sonno, Le cose, L'ombra, Bestie, Gli specchi), Il Viaggio (America, Deambulazioni, I Luoghi), Ritratti, Riti e Miti (Le cerimonie, Donne, Marpessa). La mostra, da intendere come un invito alla lettura, è curata da Denis Curti, Paola Bergna e Alberto Bianda ed è organizzata da Civita Mostre.

Dal al
Forlì (FO)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Musei San Domenico, piazza Guido da Montefeltro
Telefono: 199/151121
Orari di apertura: 9,30-18,30; sabato e domenica 10-19. Lunedì chiuso
Costo: 12 euro; ridotto 10 euro
Ferdinando Scianna il viaggio il racconto la memoria
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com