Mostra Eye Become the Beholder – Yowshien Kuo - Torino

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 29/12/2022 Aggiornato il 29/12/2022
Dal al
Torino (TO)
Regione: Piemonte
Luogo: Luce Gallery, largo Montebello 40
Telefono: 011/18890206
Orari di apertura: 15,30-19,30 da martedì a venerdì. Sabato, domenica e lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.lucegallery.com
Organizzatore: Luce Gallery di Torino
Note:
Luce Gallery presenta la prima personale europea di Yowshien Kuo (Saint Louis, Missouri, Stati Uniti, 1985) nelle sale della galleria a Torino.
Il pittore di base a Saint Louis incorpora figure asioamericane in paesaggi surreali con accenni western americani che intendono comunicare esperienze universali attraverso la narrazione e un simbolismo preciso.

La sua tecnica di pennellate sottili, che assomiglia all’effetto omogeneo e opaco dell’aerografo, si contrappone alle superfici sabbiose di linee scintillanti e accattivanti cristalli riflettenti. Ciascuno dei dipinti di Kuo è stratificato con simboli che includono interpretazioni sfaccettate della tradizione sia orientale che occidentale.

Tale pratica rispecchia anche il suo vissuto personale di taiwanese americano. Se viste insieme, le opere invitano gli osservatori ad essere testimoni dei desideri fantastici della figura, incoraggiando allo stesso tempo un'introspezione più profonda su ciò che distingue il nostro senso di "realtà" dalla fantasia o fatto della finzione.

Il titolo della mostra, Eye Become the Beholder, è una riscrittura poetica in cui la parola "I" viene sostituita dalla sua omofona (inglese) "eye". L'artista rimarca come gli individui diventeranno ciò che guardano e in questo caso vengono osservati i nostri inevitabili desideri sociali di amore, accettazione e appartenenza.

In questa serie di lavori, le figure asiatiche esplodono nelle scene avvolte da spruzzi di colore, con sfondi astratti in cui sono inseriti pattern a quadri, galassie piene di stelle e arcobaleni monocromatici. Ogni opera va letta come una sequenza di un film d'azione, concentrandosi sulla soddisfazione e l'immediatezza del suo punto culminante quando il protagonista appare improvvisamente e con audacia, in primo piano e al centro.

La mostra è visibile anche on-line con l’introduzione dell’artista: www.lucegallery.com/video.php.

Dida: Veduta-della-mostra-Eye-Become-the-Beholder-Yowshien-Kuo-2022-Foto-PEPE-fotografia-Courtesy-lartista-e-Luce-Gallery-Torino
Eye Become the Beholder – Yowshien Kuo
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com