Mostra Exodus. In cammino sulle strade delle migrazioni - Pistoia

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 08/04/2020 Aggiornato il 08/04/2020
Dal al
Pistoia (PT)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Toscana
Luogo: Palazzo Buontalenti via de' Rossi, 7 e Antico Palazzo dei Vescovi piazza del Duomo, 3
Telefono: 0573/974267
Orari di apertura: 10-18; lunedì e martedì 10-14. Mercoledì chiuso
Costo: 10 euro; ridotto 7 euro
Dove acquistare: www.fondazionepistoiamusei.it/mostra/sebastiao-salgado-exodus
Sito web: www.fondazionepistoiamusei.it/mostra/sebastiao-salgado-exodus
Organizzatore: Fondazione Pistoia Musei in collaborazione con Pistoia – Dialoghi sull’uomo, festival di antropologia del contemporaneo e Contrasto
Note:
La mostra personale del grande fotoreporter Sebastião Salgado (Aimorés, Brasile,1944) composta da un corpus di 180 fotografie, racconta la storia del nostro tempo attraverso i momenti drammatici e eroici di singoli individui, e ci pone una domanda ancora senza risposta: nel nostro cammino verso il futuro non stiamo forse lasciando indietro gran parte del genere umano?

Per anni il fotografo brasiliano ha documentato le migrazioni di massa restituendo con i suoi scatti la condizione esistenziale di milioni di uomini che sono stati capaci di spezzare i legami con le proprie radici, cercando loro stessi in un viaggio verso altri luoghi.

L'esposizione, a cura di Lélia Wanick Salgado, racconta la condizione di profugo, l’istinto di sopravvivenza, i momenti di esodo, i disordini urbani e le tragedie di continenti ormai alla deriva, racconta la paura e la povertà così come la volontà, la dignità e il coraggio.

Exodus. In cammino sulle strade delle migrazioni
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com