Mostra Evento, ChietiPoesia 2022 - Chieti

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 16/10/2022 Aggiornato il 16/10/2022
Dal al
Chieti (CH)
Regione: Abruzzo
Luogo: Centro di produzione culturale Tricalle Sistema Cultura, piazzale Tricalle 1 e diversi luoghi della città
Telefono: 339/6326515
Orari di apertura: 18-21 mostra presso il Centro Tricalle Sistema Cultura
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: https://www.tricallecultura.it/
Organizzatore: Associazione Mira e Centro di Poesia e altri Linguaggi.
Note:
Chieti ospita ChietiPoesia 2022, evento organizzato dall'Associazione Mira e dal Centro di Poesia e altri Linguaggi.

Il Centro di Poesia, diretto da Luigi Colagreco (ideatore e direttore del Concorso Nazionale SINESTETICA per poesia inedita e videopoesia, giunto ormai alla 6° edizione), si occupa della promozione della poesia contemporanea in rapporto con gli altri linguaggi artistici, con un'attenzione particolare rivolta agli studenti universitari e a quelli delle scuole secondarie.
L’edizione 2022, che avrà come tema Amore carnale, amore ideale, si terrà in diversi luoghi di cultura della città e vedrà la partecipazione di poeti, artisti e studiosi di arte e letteratura.

Parteciperà all'iniziativa la GArt Gallery di Francesco Di Matteo che sarà ospite del Centro di produzione culturale Tricalle Sistema Cultura con una mostra collettiva.

Otto gli artisti che esporranno i propri lavori negli spazi dell’ex chiesa a pianta ottagonale di Santa Maria del Tricalle:
Andrea Starinieri, con il suo mondo estremo, e talvolta perdente, di eroi ed eroine dalle grandi passioni, Avvassena e la sua definizione attenta di corpi prorompenti e vitali, Claudio Di Carlo, con le sue indagini gioiose in bilico tra la sensualità autentica e quella iconica; Frisco e l’intensità profonda e quasi liquida di corpi e volti, priva di ogni gratuito ammiccamento; Ipman e l’equilibrio tra dono e denuncia, tra l’essenzialità di un messaggio e la sua proiezione nello spazio pubblico; Luigi D’Alimonte, che rende sinuosa e fluida la pietra della Maiella, facendone il fulcro dell’allestimento nello spazio ottagonale; Mauro di Berardino che stempera la propria ricca tavolozza attraverso un esercizio introspettivo e neoespressionista; per chiudere, infine, con l’opera suggestiva di Pasquale Ricci, evocativa di una passionalità trattenuta e al tempo stesso maestosa.

L'evento è a cura dell'Associazione Mira e del Centro di Poesia e altri Linguaggi.
Evento, ChietiPoesia 2022
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com