Mostra Escher - Napoli

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 02/11/2018 Aggiornato il 05/12/2018

Una grande retrospettiva dedicata a Maurits Cornelis Escher (1898-1972) presenta oltre alle opere del visionario genio olandese, anche un’ampia sezione dedicata all’influenza che il suo lavoro ha esercitato sulle generazioni successive, dai dischi ai fumetti, dalla pubblicità al cinema.

Dall' al
Napoli (NA)
Regione: Campania
Luogo: PAN, Palazzo delle Arti Napoli, via dei Mille 60
Telefono: 081/1865991
Orari di apertura: 9,30-19,30 tutti i giorni
Costo: 13 euro; ridotto 11 euro
Note:
Un percorso di circa 200 opere, che inizia da Escher per arrivare ai giorni nostri, propone in ordine cronologico costruzioni impossibili, esplorazioni dell'infinito, tassellature del piano e dello spazio e una selezione inedita di opere prodotte dall’artista durante il suo viaggio, avvenuto nella primavera del 1923, lungo la Costiera Amalfitana fino a Ravello. Grazie all’audioguida concessa gratuitamente a tutti i visitatori, la mostra offre la possibilità di esplorare mondi simultanei costruiti con elementi percettivi bidimensionali e tridimensionali, assemblati da leggi matematiche e geometriche caratteristiche della sua arte. La mostra, promossa dall'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, è prodotta e organizzata dal Gruppo Arthemisia in collaborazione con la M.C. Escher Foundation e curata da Mark Veldhuysen e Federico Giudiceandrea.
Escher
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l'esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.