Mostra Eric Andersen. It could be nice - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 28/10/2019 Aggiornato il 28/10/2019
Dal al
Milano (MI)
Regione: Lombardia
Luogo: Fondazione Mudima, via Tadino 26
Telefono: 02/29409633
Orari di apertura: 11-13; 15-19. Sabato e domenica chiuso
Costo: Ingresso libero

+++ ALLA LUCE DELLE NUOVE DISPOSIZIONI GOVERNATIVE IN MERITO ALL'EMERGENZA CORONAVIRUS, TUTTI LE MOSTRE POTREBBERO SUBIRE VARIAZIONI O SOSPENSIONI. INVITIAMO I LETTORI A CONTATTARE SEMPRE LE STRUTTURE ORGANIZZATIVE VISITANDO I SITI UFFICIALI O LE PAGINE SOCIAL UFFICIALI PER CHIEDERE TUTTE LE INFO. VI RINGRAZIAMO PER L'ATTENZIONE E AGGIORNEREMO LE PAGINE, DATE E INFO NEI PROSSIMI GIORNI +++
Note:
Dedicata a Eric Andersen, uno dei più giovani esponenti del movimento Fluxus, l'esposizione è stata concepita in relazione con la concomitante mostra londinese “My life in Flux” nella quale viene approfondita l'esperienza Fluxus di due importanti protagonisti, Francesco Conz e Gino Di Maggio, grandi animatori della corrente artistica e, soprattutto quest'ultimo, impegnato nella promozione del movimento dai suoi esordi e nelle sue successive fasi, sia in Europa che in America.

Eric Andersen, belga di nascita (Anversa, 1940) ma danese di adozione, ha ideato per lo spazio della Fondazione Mudima un percorso espositivo che ripercorre alcuni suoi lavori del recente passato, anche legati alla vicenda espositiva della Fondazione e al suo storico impegno sul gruppo Fluxus.

Le opere esposte offrono al pubblico un’esperienza interattiva e coinvolgente che abbraccia video, installazione, performance, silk-screens e floor-drawings.
La mostra è curata da Gianluca Ranzi e Irene Di Maggio.
Eric Andersen. It could be nice
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com