Mostra Emilio Isgrò. - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 16/06/2016 Aggiornato il 16/06/2016

La grande antologica dedicata a Emilio Isgrò, a cura di Marco Bazzini, è allestita in tre sedi contemporaneamente: a Palazzo Reale, dove sono esposte 200 opere tra libri cancellati, quadri e installazioni; alle Gallerie d'Italia, con l'anteprima del famoso ritratto di Alessandro Manzoni dipinto da Hayez e cancellato in bianco; la Casa del Manzoni, che presenta un nuovo lavoro "I promessi sposi" cancellati per venticinque lettori e dieci appestati. L'artista, conosciuto a livello nazionale e internazionale, ha fondato un nuovo linguaggio originale con le sue celebri cancellature e i suoi interventi sul testo in tutte le lingue e forme.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Palazzo Reale, piazza Duomo 12; Gallerie d'Italia, piazza della Scala 6; Casa del Manzoni, via G. Morone 1
Telefono: 02/88445181
Orari di apertura: Palazzo Reale: 9,30-19,30; lun 14,30-19,30; gio e sab 9,30-22,30; Gallerie d'Italia: 16,30-18,30; Casa Manzoni: 10-18. Lun e dom chiuso
Costo: Ingresso libero
Emilio Isgrò.
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com