Mostra El Greco. Santi Pietro e Paolo - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 15/12/2019 Aggiornato il 15/12/2019
Dal al
Roma (RM)
Regione: Lazio
Luogo: Palazzo rhinoceros, via dei Cerchi 21
Telefono: 340/6430435
Orari di apertura: 12-24. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Note:
L'esposizione dell’opera di El Greco Santi Pietro e Paolo dalle collezioni dell’Ermitage di San Pietroburgo segna il secondo appuntamento di un accordo di collaborazione triennale tra la Fondazione Alda Fendi - Esperimenti e il celebre museo russo.

Un accordo prestigioso che nasce dal desiderio di incrementare i rapporti culturali tra l’Italia e la Russia, tramite l’esposizione di capolavori provenienti dal Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo.

I soggetti del capolavoro, i Santi Pietro e Paolo, sono patroni della Capitale d’Italia e la loro esposizione al Palazzo rhinoceros li pone come “numi tutelari” dello spazio e per estensione della città di Roma.

Questo dipinto di Domenico Theotokopoulos, noto come El Greco (Creta, 1541) è un’opera profonda e spiritualmente intensa, realizzata dall’artista probabilmente tra il 1587 e il 1592 durante la sua attività a Toledo.

I due apostoli vengono rappresentati insieme, secondo una consuetudine di antica origine, all’interno di uno spazio buio, cosa piuttosto eccezionale nell’opera del pittore greco, e con la propria tradizionale iconografia: Pietro con la chiave della Porta del Paradiso e Paolo mentre tiene in mano un libro aperto, in riferimento alle sue lettere scritte alle prime comunità cristiane.

Un’opera emblematica dello stile ormai pienamente maturo di El Greco, uno dei pittori più innovativi della sua epoca, con il suo stile caratterizzato da scelte cromatiche inconsuete, le figure allungate, le pennellate ampie.

La mostra, promossa dalla Fondazione Alda Fendi-Esperimenti e dal Museo Statale Ermitage, è organizzata da Il Cigno GG Edizioni in collaborazione con Ermitage Italia e Villaggio Globale International.
El Greco. Santi Pietro e Paolo
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com