Mostra Ejzenstejn. La rivoluzione delle immagini - Firenze

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 11/12/2017 Aggiornato il 11/12/2017

Con questa mostra dedicata all'attività del regista, teorico e disegnatore Sergej M. Ejzenstejn (Riga, 1898 - Mosca, 1948) le Gallerie degli Uffizi di Firenze ricordano i cento anni dalla rivoluzione socialista in Russia. Attraverso le opere grafiche di uno dei più grandi rivoluzionari della cultura del Novecento, l'esposizione presenta l'attività del disegnatore e quella del cineasta, trovando un filo conduttore nel riferimento all'arte italiana del tardo Medioevo e del Rinascimento. La selezione dei settantadue disegni, provenienti dall'Archivio Statale di Letteratura e Arte di Mosca, è avvenuta seguendo due principi, Il primo è l'autonomia di queste prove grafiche, comprese fra i primi anni Trenta e il 1948 e considerate dallo stesso regista una sorta di trascrizione automatica dei pensieri. Il secondo riguarda lo stile dei disegni, segnato da una linearità sintetica che rimanda al Tre e al Quattrocento e nello stesso tempo appartiene al clima artistico del periodo, tra surrealisti e neo espressionisti.

Dal al
Firenze (FI)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Toscana
Luogo: Sale di Levante, Gallerie delle Statue e delle Pitture degli Uffizi, piazzale degli Uffizi 6
Telefono: 055/294883; Sito: www.uffizi.it
Orari di apertura: 8,15-18,50. Lunedì chiuso
Costo: 12,50 euro; ridotto 6,25 euro
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com