Mostra Egitto. Splendore millenario. Capolavori da Leiden a Bologna - Bologna

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 02/12/2015 Aggiornato il 02/12/2015

La collezione egiziana del Museo Nazionale di Antichità di Leiden in Olanda e quella di Bologna si uniscono e si integrano in un percorso espositivo di grande impatto visivo e scientifico raccontando arte e storia in 1.700 metri quadrati. Giungono dall’Olanda 500 reperti databili dal Periodo Predinastico all’Epoca Romana e saranno esposti insieme ad altri importanti prestiti del Museo Egizio di Torino e del Museo Egizio di Firenze. Fra i moltissimi pezzi esposti, un Manico di specchio del 1292 a.C. dalle sembianze di una fanciulla che tiene un uccellino in mano e i più importanti rilievi di Horemheb, il comandante in capo dell’esercito egiziano al tempo di Tutankhamon e poi ultimo sovrano della XVIII dinastia, dal 1319 al 1292 a.C.

Dal al
Bologna (BO)
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Museo Civico Archeologico, via dell’Archiginnasio 2
Telefono: 051/0301043
Orari di apertura: 9-18,30; venerdì 9-22; sabato e domenica 10-18,30
Costo: 13 euro; ridotto 11 euro
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com